Vai al contenuto

Test Infarto CK-MB a Immunofluorescenza 25 kit

PRODOTTO PER USO PROFESSIONALE MEDICO

SCATOLE DA 25 TEST

FUNZIONA SOLO CON LETTORE A IMMUNOFLUORESCENZA

CODICE PRODOTTO:FI-CKMB-402

Test Infarto CK-MB

Test Infarto CK-MB 

SOMMARIO Test infarto CK-MB a Immunofluorescenza

creatina chinasi MB (CK-MB) è un enzima presente nel muscolo cardiaco con un peso molecolare di 87,0 kDa.1 La creatina chinasi è una molecola dimerica formata da due subunità designate come “M” e “B” che si combinano per formare tre diversi isoenzimi, CK-MM, CK-BB e CK-MB. CK-MB è l’isoenzima della creatinachinasi più coinvolto nel metabolismo del tessuto muscolare cardiaco. 2.Il rilascio di CK-MB nel sangue a seguito di IM può essere rilevato entro 3-8 ore dall’insorgenza dei sintomi. Picco entro 9-30 ore e ritorna ai livelli basali entro 48-72 ore. 3. La CK-MB è uno dei più importanti marker cardiaci ed è ampiamente riconosciuta come il marker tradizionale per la diagnosi di IM.

Il test infarto CK-MB (sangue intero / siero / plasma) è un test semplice che utilizza una combinazione di particelle rivestite di anticorpi e reagenti di cattura per rilevare quantitativamente CK-MB nel sangue intero, siero o plasma.

I valori normali dell’enzima cheatinchinasi-Mb sono compresi tra 0 e 25 Ui/litro, anche se questo indice viene notevolmente condizionato dall’età, dal sesso, dalle condizioni di salute del paziente e dal tipo di strumentazioni impiegate dal laboratorio d’analisi. Ck Mb alto Tutte le volte in cui il valore di Ck-Mb si eleva, significa che il cuore ha subito (o sta subendo) un danno, che può essere un infarto acuto, un intervento chirurgico oppure un trauma di varia natura.

Nel caso in cui si sia verificato un primo infarto, è possibile che l’episodio si ripeta entro un breve lasso di tempo; in queste circostanze la concentrazione dell’isoenzima che aveva iniziato a diminuire presenta un nuovo picco che rimane alto nel tempo.

Oltre all’infarto, elevati valori di Ck-Mb sono riconducibili a:

– pericardite si tratta di un grave processo flogistico della membrana che avvolge il cuore, chiamata pericardio, che si infiamma per l’attacco di agenti patogeni e che compromette il regolare funzionamento del muscolo cardiaco;

– miocardite in questo caso è la componente muscolare del cuore ad essere compromessa a causa di un interessamento infiammatorio, responsabile della sua alterazione funzionale;

-lesione fisica in seguito a incidenti oppure traumi, le cellule del tessuto miocardico subiscono danni di varia entità, che provocano notevoli modificazioni funzionali, soprattutto nell’area dove si forma il tessuto cicatriziale;

– folgorazione in seguito a bruciature conseguenti al contatto con la scossa elettrica il tessuto muscolare del cuore perde parte della sua operatività a causa della morte delle cellule;

– insufficienza renale quando il rene non funziona adeguatamente il sangue non viene filtrato in maniera fisiologica e quindi il cuore ne risente a causa di una carente ossigenazione;

– ipotiroidismo nei casi in cui diminuisce la produzione degli ormoni tiroidei tri-iodio-tironina (T3) e tirosina (T4), tutto il metabolismo viene alterato e anche il miocardio funziona a fatica;

– intenso esercizio fisico se aumenta la richiesta di energia disponibile devono aumentare anche i processi di demolizione del ATP con liberazione di energia di pronto intervento. L’abuso di bevande alcoliche provoca un aumento indiretto di Ck-Mb in quanto stimola il fegato a incentivare la sua attività disintossicante. Dato che la creatinchinasi-Mb è presente in piccole quantità anche nel tessuto muscolare scheletrico, essa può aumentare anche per stati morbosi che lo interessano, come ad esempio rabdomiolisi, miosite, gravi traumi o ischemie. In queste situazioni il dosaggio di Ck-Mb non è attendibile visto che il danno potrebbe interessare sia il cuore (dove l’enzima è molto concentrato) sia il muscolo striato (dove l’enzima è scarso).

Pertanto è necessario completare il quadro anamnesico con i dati obiettivi del paziente, la sintomatologia riferita ed eventualmente altre indagini cliniche, come un ECG se non sono presenti indizi certi per danni cardiaci. Ck mb massa basso Una bassa o bassissima concentrazione di Ck Mb basso non ha valore significativo perché in condizioni fisiologiche questo enzima non è presente se non in minime tracce. Pertanto non esistono patologie riconducibili a questa condizione.

 

ISTRUZIONI PER L’USO Test infarto CK-MB a Immunofluorescenza

Per le istruzioni complete sull’uso del test, fare riferimento al manuale operativo dell’analizzatore immunologico a fluorescenza FIATESTTM. Il test deve essere condotto a temperatura ambiente.

Lasciare che il test, il campione, il tampone e / oi controlli raggiungano la temperatura ambiente (15-30 ° C) prima del test.

  1. Accendere l’analizzatore. Quindi, a seconda delle necessità, selezionare la modalità “test standard” o “test rapido”.
  2. Rimuovere la scheda ID e inserirla nella porta dell’analizzatore.
  3. Siero / plasma: pipettare 75μL di siero / plasma nella provetta tampone; mescolare bene il campione e il tampone.
  4. Sangue intero: trasferire 100μL di sangue intero nella provetta tampone con una pipetta; mescolare bene il campione e il tampone.
  5. Aggiungere il campione diluito con una pipetta: pipettare 75μL di campione diluito nel pozzetto del campione. Avvia il timer allo stesso tempo.
  6. Sono disponibili due modalità di test per l’FIATESTTManalizzatore immunologico a fluorescenza, modalità di test standard e modalità di test rapido. Si prega di fare riferimento al manuale di FIATESTTMfluorescenza Immunoassay Analyzer per i dettagli.

Modalità “Test rapido”: inserire la cassetta del test nell’analizzatore 15 minuti dopo l’applicazione del campione e fare clic su “Test”, l’analizzatore fornirà automaticamente il risultato del test dopo pochi secondi.

Modalità “Test standard”: inserire la cassetta del test nell’analizzatore immediatamente dopo l’applicazione del campione, fare clic su “Nuovo test” allo stesso tempo, l’analizzatore effettuerà automaticamente un conto alla rovescia di 15 minuti. Dopo il conto alla rovescia, l’analizzatore darà subito il risultato.

2 32

 

Numero di catalogo Nome elemento campione Intervallo di test del Dimensioni KIT
FI-CKMB-402 Test infarto CK-MB WB / S / P 0,2-75 ng / L 10T / 25T

Prodotto esclusivo