Test rapido per Legionella pneumophila

Categoria:

Test rapido per Legionella pneumophila

SOMMARIO

La legionellosi è una polmonite grave causata da batteri del genere Legionella assegnati alla famiglia delle Legionellaceae. Questa famiglia ora include 48 specie e oltre 60 sierogruppi. Circa 20 specie sono implicate nella malattia umana. La stragrande maggioranza delle infezioni da Legionella è causata da Legionella pneumophila. La malattia del legionario è la principale manifestazione clinica dell’infezione da Legionella sebbene si verifichino infezioni extrapolmonari e malattie non polmonari come la febbre di Pontiac. Il nome Legionella pneumophila deriva dal drammatico scoppio della Convenzione della Legione americana del 1976 a Filadelfia. La Legionella pneumophila è responsabile di circa il 90% delle infezioni e di queste, oltre l’80% sono dovute a un singolo sierogruppo, sierogruppo 1. 2 I batteri della Legionella sono piccoli bastoncini Gram-negativi a colorazione debole con flagelli polari. I batteri della Legionella hanno una distribuzione diffusa negli habitat acquatici sia naturali che artificiali. Si trovano facilmente nell’acqua dolce, nelle torri di raffreddamento e nei sistemi di acqua potabile. Gli organismi possono sopravvivere in un’ampia gamma di condizioni e la temperatura è un determinante critico per la proliferazione della Legionella. L’infezione nosocomiale è particolarmente associata alla colonizzazione del sistema di acqua calda ospedaliera da parte della Legionella.
Il periodo di incubazione della malattia del legionario dopo l’esposizione ai batteri va da due a dieci giorni. La maggior parte dei pazienti ricoverati in ospedale sviluppa febbre alta spesso superiore a 39,5 ° C (103 ° F). La tosse può essere il primo segno di un’infezione polmonare. Altri sintomi comuni includono mal di testa, dolori muscolari, dolore al petto e mancanza di respiro. I sintomi gastrointestinali sono comuni.
La malattia del legionario (LD) non è contagiosa. La malattia viene trasmessa per aerosol e non ci sono prove di trasmissione diretta da persona a persona. Le persone a rischio sono quelle il cui sistema immunitario è compromesso, compresi i riceventi di trapianto, gli anziani, i fumatori di sigarette o coloro che presentano una malattia polmonare ostruttiva cronica o una malattia renale cronica.
La diagnosi di legionellosi può essere difficile perché segni e sintomi non sono specifici e non distinguono le infezioni da L. pneumophila da altre cause comuni di polmonite. Le infezioni da L. pneumophila sono considerate abbastanza comuni ma probabilmente sono sottodiagnosticate e sottostimate. La sottodiagnosi di legionellosi può in parte essere attribuita alla necessità di metodi di analisi diagnostica rapidi, specifici e sensibili.
Il test rapido per Legionella pneumophila (Urina) rileva l’antigene solubile del sierogruppo 1 di L. Pneumophila nelle urine.

ISTRUZIONI PER L’USO
Attendere che il test, il campione e / oi controlli raggiungano la temperatura ambiente (15-30 ° C) prima del test.
1. Aprire la custodia e rimuovere il dispositivo. Una volta aperto, eseguire immediatamente il test.
2. Agitare delicatamente l’urina per miscelare prima del test.
3. Aggiungere 4 gocce di campione di urina roteato (circa 100 μl) al pozzetto del campione.
4. Attendi che appaia la linea colorata. Leggere i risultati a 15 minuti, non interpretare i risultati dopo 20 minuti.

Gatto.N. Descrizioneprodotto campione formato del kitDimensioni Cut-Off Stato
ILEG-102 Legionella pneumophilaRapid Test Cassette delle urine Cassette 25 T vedere il foglietto CE

Prodotto esclusivo