Vai al contenuto

Test Droghe Sintetiche

K2-SPICE

Test droghe sintetiche K2

Test droghe sintetiche, Droga Test K2/Spice è un test cannabinoidi sintetici in vitro rapido basato su immunocromatografia. È stato progettato per determinare qualitativamente i principali metaboliti di cannabis sintetica JWH-018 e JWH-073 in campioni di urina.

La cannabis sintetica è un prodotto erbaceo e chimico che, se consumato, simula gli effetti della cannabis. È meglio conosciuto con il nome commerciale K2 o Spice , entrambi divenuti marchi usati per riferirsi a qualsiasi prodotto della cannabis sintetica. Disponibile per: Forze dell’Ordine, Medicina del Lavoro, Laboratori di Analisi, Ospedali, Pronto Soccorso, Sert, ecc.


test droghe sintetiche farmacia
test droghe sintetiche farmacia 7

TEST DROGHE SINTETICHE 7 SOSTANZE FAI DA TE

Questo test analizza: Spice K2 – Jwh-018 JWH-073,JWH – JWH-01 JWH-073,Fentanyl Fyl,Sali da Bagno,Flakka a-PVP,Mefedrone,UR-144. È stato progettato per determinare qualitativamente i principali metaboliti di cannabis sintetica JWH-018 e JWH-073 in campioni di urina.



Medicina del Lavoro

drugtest 7

Synthetic Drug Test analizza 7 droghe sintetiche

Test droghe sintetiche, Droga Test K2/Spice è un test che analizza: Spice K2 – Jwh-018 JWH-073,JWH – JWH-01 JWH-073,Fentanyl Fyl,Sali da Bagno,Flakka a-PVP,Mefedrone,UR-144. È stato progettato per determinare qualitativamente i principali metaboliti di cannabis sintetica JWH-018 e JWH-073 in campioni di urina.



Cannabis sintetica / Spice K2

I meriti o i pericoli della marijuana come prodotto naturale sono stati oggetto di accesi dibattiti.

Ora potrebbe essere emerso un nuovo punto di discussione in merito. Un nuovo studio ha scoperto che le chiamate ai centri antiveleni erano correlate agli effetti collaterali dei cannabinoidi sintetici.

Secondo un team di studio, questi farmaci includono una varietà di sostanze chimiche psicoattive prodotte in laboratorio. Questi prodotti chimici vengono spruzzati su materiale vegetale o erbe e quindi fumati,vengono ingeriti dagli utenti.

Questi prodotti sono venduti sotto vari nomi, tra cui Spice, K2, Black Mamba e Crazy Clown. Queste droghe sintetiche possono essere estremamente pericolose.

Secondo l’American Association of Poison Control,i cannabinoidi sintetici sono, in realtà, molto diversi dalla marijuana. Secondo l’AAPCC, gli effetti sulla salute possono essere pericolosi per la vita e possono includere gravi sintomi,come agitazione e ansia, battito cardiaco accelerato, nausea, spasmi muscolari, convulsioni, allucinazioni, psicotico episodi e pensieri suicidi.

Sei per caso un privato che vuole eseguire un test marijuana sintetica? ti consigliamo di acquistare il nostro test droghe sintetiche.

Il termine «droghe sintetiche» si riferisce in senso stretto a
sostanze psicoattive che sono prodotte mediante un
processo chimico in cui i costituenti psicoattivi essenziali
non derivano da sostanze naturali.

Alcune droghe sintetiche, non tutte, hanno effetti allucinogeni e possono esercitare un’azione stimolante o sedativa sul sistema nervoso centrale: quest’ultimo è il caso della GHB. Ci sono anche oppiacei sintetici, come il metadone, la petidina (MPPP, MPTP), il fentanil, il 3- metil-fentanil ecc. Le droghe di progettazione (designer drugs) sono varianti chimiche di droghe proibite. I produttori illegali modificano leggermente la struttura molecolare di una sostanza proibita allo scopo di ottenere effetti farmacologici analoghi o più forti, evitando con ciò di essere perseguiti. L’azione congiunta dell’UE sulle nuove droghe sintetiche (cfr. riquadro pag. 52) è stata varata nel giugno 1997 allo scopo di prevenire e/o limitare l’estendersi di questo fenomeno.