Vai al contenuto

Test Rapido Hiv Farmacia

Test Rapido HIV Farmacia

Test rapido Hiv farmacia  affidabile per la diagnosi delle infezioni da HIV  avvenute da almeno 2 settimane a 3 mesi prima del contatto.

Individua Anticorpi HIV-1 e HIV-2 con una goccia di sangue da pungidito. Test Rapido HIV Autotest HIV – Risultati rapidi da fare direttamente a casa. Acquistalo ora in Farmacia oppure online su questo sito.  Il test rapido HIV farmacia è disponibile nelle Farmacie d’Italia. Nel caso in cui non fosse disponibile nella vostra farmacia di fiducia è possibile ordinarlo al Farmacista comunicando il numero del codice a barre. CODICE PER IL FARMACISTA: 972596605

L’Autotest HIV Insti è un dispositivo medico diagnostico in vitro CE 0543. Leggere attentamente le avvertenze e le istruzioni per l’uso. Test Hiv Farmacia Insti, è stato ideato come Test HIV monouso che ti permette di conoscere il risultato con tutti i confort di casa tua e nel momento da te ritenuto più idoneo. E’ così semplice! Preleva un campione, versa e leggi il risultato dopo appena 5 minuti.

Test HIV Seftest 300x300 1


Scarica qui le istruzioni d’uso

INSTRUZIONI AUTOTEST HIV

La sindrome da immunodeficienza acquisita (AIDS) è una condizione cronica potenzialmente pericolosa per la vita causata dal virus dell’immunodeficienza umana (HIV). Danneggiando il sistema immunitario, l’HIV interferisce con la capacità del corpo di combattere le infezioni e le malattie.

L’HIV è un’infezione a trasmissione sessuale (STI). Può anche essere diffuso per contatto con sangue infetto o da madre a figlio durante la gravidanza, il parto o l’allattamento. Senza farmaci, potrebbero volerci anni prima che l’HIV indebolisca il sistema immunitario al punto da avere l’AIDS.

Non esiste una cura per l’HIV / AIDS, ma i farmaci possono rallentare notevolmente la progressione della malattia. Questi farmaci hanno ridotto le morti per AIDS in molte nazioni sviluppate.

INSTI AUTOTEST HIV

Il test HIV farmacia è utile come test di routine e / o se non si desidera attendere diversi giorni per i risultati. Il test Rapido HIV rileva anticorpi HIV nel sangue. La maggior parte dei ragazzi (circa il 90%) svilupperà abbastanza anticorpi per l’HIV da rilevare 2-4 settimane dopo l’infezione. 

Il test rapido HIV ti dà un risultato in pochi minuti, eliminando lo stress di aspettare una settimana per i risultati. Il test rapido utilizza un campione di sangue prelevato colpendo il dito con una lancia e quindi prelevando parte di questo sangue in un sottile tubo di plastica. Il test rapido è accurato tanto quanto un test HIV standard. Se il test è negativo, non sono necessari ulteriori test. Se sei positivo, avrai bisogno di un ulteriore esame del sangue usando un campione che deve essere inviato a un laboratorio.Rapido

Il test specifico per l’Hiv è l’unico modo per rilevare l’infezione; purtroppo nessun test può mettere in evidenza il virus immediatamente dopo l’avvenuta infezione. La rapidità con la quale l’infezione viene messa in evidenza dipende da diversi fattori che comprendono il tipo di test che viene utilizzato. Ciò determina anche il tempo massimo alla fine del quale si acquisisce la certezza che un test risultato negativo sia tale (periodo finestra).

Ricerca di anticorpi specifici nel sangue

Esistono vari tipi di test su sangue utilizzati comunemente per la diagnosi dell’Hiv, che danno risposte certe dopo tempi diversi dall’ultimo comportamento a rischio:

  • test combinati (test di IV generazione) – ricercano gli anticorpi anti-HIV prodotti dall’individuo e parti di virus, come l’antigene p24. Possono mettere in evidenza l’avvenuta infezione già dopo 20 giorni.
    Il periodo finestra è di 40 giorni dall’ultimo comportamento a rischio.

  • test che ricercano solo gli anticorpi anti-Hiv (test di III generazione) – possono mettere in evidenza l’avvenuta infezione già dopo 3-4 settimane.
    Il periodo finestra è di 90 giorni dall’ultimo comportamento a rischio.

Per effettuare il test Hiv su sangue non è necessario essere a digiuno. Se il test è effettuato con un prelievo di sangue inviato in laboratorio, il risultato è disponibile mediamente in tre giorni.

Poiché sono test di primo screening, in caso di risultato dubbio o reattivo (positivo) è necessaria una conferma con prelievo ematico. Per conoscere il periodo finestra del prodotto utilizzato occorre riferirsi alle istruzioni della azienda produttrice. Se sono test combinati, il periodo finestra sarà di 40 giorni, se ricercano solo gli anticorpi il periodo finestra sarà di 90 giorni.